Al via la nuova stagione

1
210

E dunque siamo arrivati all’inizio della nuova stagione agonistica anche se sinora guardando le condizioni meteo non si direbbe… ma tra 2 settimane a Bellaria scenderemo finalmente in acqua per la prima regata nazionale. Un calendario che arriva sino ad ottobre ed al termine del quale verrà designato il campione nazionale 2019. Andrea Ciclamini, detentore del titolo 2018, difenderà con i denti un primato che, viste le prestazioni dell’anno scorso, avrà molti pretendenti.  Per chi sarà fuori dalla lotta per il podio rimarrà comunque il piacere di ritrovarsi tra amici e divertirsi con un catamarano che seppur soltanto “navigante” non finisce di emozionarci.

Questo è il calendario delle regate nazionali:

15-16 giugno Circolo Velico Rio Pircio – Bellaria Igea Marina
29-30 giugno Associazione Velica Senigallia – Senigallia
20-21 luglio Compagnia della Vela/ASN – Bracciano
14-15 settembre Yachting Club Versilia – Forte dei Marmi
19-20 ottobre Club Velico Trasimeno – Passignano sul Trasimeno

Il titolo di Campione Nazionale 2019, come l’anno scorso, sarà assegnato con una ranking list stilata sui risultati degli eventi sopra riportati. Questo è il regolamento:

  1. Diritto di partecipazione.
    Sono inclusi nella Ranking List esclusivamente i soci che hanno regolarizzato la propria posizione amministrativa nei confronti della UACC.
  2. Punteggio.                                                                                                            
    Ogni singola regata delle 5 in calendario nazionale dà diritto ad accumulare punti in classifica in base all’ordine di arrivo. Sarà utilizzato il sistema di punteggio minimo. È previsto lo scarto di una sola regata con l’obbligatorietà, per l’inserimento nella classifica finale, alla partecipazione della regata di Passignano sul Trasimeno. Il timoniere nella regata a cui non parteciperà avrà un punteggio equivalente al punteggio dell’ultimo in classifica  a cui saranno aggiunti due punti.

Nella classifica finale, in caso di timonieri a pari punti, si considererà con migliore piazzamento quello che avrà soddisfatto le suddette priorità nell’ordine così elencato:

–          Maggior numero di migliori piazzamenti;
–          Miglior piazzamento negli scontri diretti;
–          Miglior piazzamento nell’ultima prova corsa.

Non rimane che preparare i carrelli e ricordarsi di fare la preiscrizione.

1 commento

  1. Avvio positivo del calendario UACC. 6 bellissime regate molto tecniche spazi ridotti tra barche che hanno evidenziato il valore delle scelte tattiche di ciascun timoniere. Ottima accoglienza e professionalità del circolo Rio Pircio… Ma lo sapevamo… Ottima cucina di qualità della parte femminile del circolo organizzatore… Grazie Mauro grazie a tutti. Grazie UACC alla prossima tra circa 15 giorni a Senigallia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here